UIL - PA

Condividi contenuti
Organizzazione Sindacale del pubblico impiego impegnata nella tutela dei diritti dei lavoratori della Pubblica Amministrazione
Aggiornato: 41 min 55 sec fa

benvenuto

Mar, 14/07/2020 - 09:13


BANNER_TOP

Mar, 14/07/2020 - 09:13


 

UILPA Notizie, ecco il secondo numero di "Servizio Pubblico per i cittadini"

Gio, 14/09/2017 - 11:52

Temperature elevate, siccità, incendi, terremoti, alluvioni, frane, sbarchi migranti, rischio terrorismo hanno caratterizzato l’estate appena trascorsa. Una stagione estremamente difficile e complicata dal punto di vista emergenziale che il Servizio Pubblico ha fronteggiato, pur nella sua “normalità” istituzionale in quanto soggetto preposto alla tutela della sicurezza, alla protezione ed al soccorso dei cittadini.

Immagini terribili, spaventose, spesso disumane, sono ancora impresse nella nostra mente. Poi però arriva l’autunno e ci dimentichiamo di tutto. Quando sentite parlare di Servizio Pubblico, di Pubblica Amministrazione, di rinnovo dei
contratti pubblici ricordatevi di quei visi, della loro fatica, della mancanza di orari, della disponibilità a rinunciare ai riposi e addirittura alle ferie...

» CLICCA QUI O SULL'IMMAGINE PER SCARICARE L'ALLEGATO

 

 » APRI L'ARCHIVIO 

Categorie: Sindacati

"Contrattazione. Un valore aggiunto per tutti", grande successo del convegno a Palermo. La UILPA c'è! #contratto+contrattazione

Ven, 08/09/2017 - 12:50

Dopo il grande successo del convegno “Rilanciare la contrattazione nel Pubblico Impiego”, che si svolse a Milano lo scorso 28 aprile, anche da Palermo una grande partecipazione al convegno della UILPA per il rilancio della contrattazione tenutosi questa mattina.

“Contrattazione. Un valore aggiunto per tutti”, questo lo slogan dell'evento a cui hanno partecipato il Segretario Generale della UIL, Carmelo Barbagallo, il Segretario Generale della UILPA, Nicola Turco, il Segretario Generale della UIL Sicilia, Claudio Barone, il Provveditore Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria Sicilia, Gianfranco De Gesu, il Direttore Regionale dell'INPS Sicilia, Sergio Saltalamacchia, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Palermo, Giampiero Boscaino. Ha introdotto Alfonso Farruggia, Segretario Generale della UILPA Sicilia. Ha moderato Marianna La Barbera, ufficio stampa UILPA Sicilia.

La UILPA c'è! #CONTRATTO+CONTRATTAZIONE

» CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRE

{gallery}08.09.17_uilpasicilia{/gallery}

Categorie: Sindacati

Domani a Palermo il convegno "Contrattazione. Un valore aggiunto per tutti"

Gio, 07/09/2017 - 10:49

Domani, presso la Sala Blu dell’Agenzia delle Entrate di Palermo, in via Wiheim Konrad Roentgen 3, si terrà il convegno “Contrattazione. Un valore aggiunto per tutti” organizzato e promosso dalla Uilpa Sicilia.

All'evento parteciperanno il Segretario Generale della UIL, Carmelo Barbagallo, il Segretario Generale della UILPA, Nicola Turco, il Segretario Generale della UIL Sicilia, Claudio Barone, il Provveditore Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria Sicilia, Gianfranco De Gesu, il Direttore Regionale dell'INPS Sicilia, Sergio Saltalamacchia, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Palermo, Giampiero Boscaino.

Saluti introduttivi di Pasquale Stellacci, Direttore Regionale Agenzia delle Entrate Sicilia. Introduce Alfonso Farruggia, Segretario Generale della UILPA Sicilia. Modera, Marianna La Barbera, ufficio stampa UILPA Sicilia.

 

» CLICCA SULL'IMMAGINE QUI IN BASSO PER INGRANDIRE

Categorie: Sindacati

Tavolo Funzioni Centrali, dall’Aran ancora nessuna risposta alle nostre richieste sulla contrattazione

Gio, 31/08/2017 - 15:14

“Da parte dell’Aran, in occasione del confronto odierno, ancora nessuna risposta alle nostre richieste relative al rinnovo dei contratti del comparto Funzioni Centrali". Lo afferma in una nota il Segretario Generale della UILPA, Nicola Turco.

"Ancor prima di affrontare ogni discussione su tutti i temi contrattuali - prosegue Turco - ribadiamo la necessità di rispettare l’accordo dello scorso 30 novembre. Pertanto, rinnoviamo con forza la nostra richiesta di restituire vigore e slancio alla contrattazione anche nel settore pubblico, quale strada maestra per dar voce ai lavoratori e per garantire servizi efficienti ai cittadini".

Conclude il Segretario Generale della UILPA: "Non ci stancheremo mai di ripetere che la valorizzazione della contrattazione rappresenta l’ineludibile caposaldo dell’accordo del 30 novembre, ovvero l’elemento prioritario per un rinnovo dei contratti che assicuri non solo i legittimi incrementi retributivi ai lavoratori ma anche il buon funzionamento della macchina pubblica ai cittadini. Tale rinnovo non potrà in alcun modo prescindere da un effettivo riequilibrio tra le fonti – legge e contratto.”

In allegato il comunicato stampa in pdf.

Categorie: Sindacati

Pubblica amministrazione, si riforma con l'algoritmo

Mer, 30/08/2017 - 09:15

“Quando si torna a parlare di rinnovi contrattuali puntualmente scatta la gogna mediatica per i dipendenti pubblici.” Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della Uilpa Nicola Turco, aggiungendo: “si glissa sulle legittime aspettative economiche, si tace rispetto alle soluzioni  essenziali per un rinnovo contrattuale degno di questo nome (risorse, salvaguardia bonus 80 euro, defiscalizzazione salario accessorio, welfare aziendale, ruolo della contrattazione, valorizzazione del personale, ecc.) e si sorvola sulle reali esigenze di sviluppo e di competitività di cui la macchina pubblica ha bisogno per tornare a svolgere l’importante funzione di volano per l’economia del Paese nonché per corrispondere alle necessità della collettività in termini di servizio pubblico e di prestazioni socio-assistenziali.  Al contrario - sottolinea Turco -  si torna a parlare di assenteismo e di illeciti come se il problema riguardasse la generalità dei dipendenti pubblici e non soltanto lo 0,2% di essi, come si rileva dai ben noti dati forniti annualmente dalla Guardia di Finanza”.

Prosegue Turco:  “purtroppo invece di misurarsi sulla grande opportunità di crescita del Paese, che potrebbe derivare da un confronto sulle innovazioni da apportare alla macchina pubblica attraverso una seria Riforma condivisa da tutti i protagonisti, continuiamo ad assistere a proposte al  limite del grottesco,  che hanno l’unico scopo di colpire l’opinione pubblica distraendola dai veri problemi. E così, dopo i brillanti successi dell’algoritmo della Scuola, nasce  ‘l’algoritmo’ delle visite fiscali ovvero una formula studiata per far sì che il nuovo Polo Inps sia in grado di decollare e di essere gestito, anche se in mancanza di una benché minima valutazione soggettiva ed oggettiva e soprattutto senza alcuna assunzione di responsabilità da parte della classe dirigente, sebbene questa sia profumatamente remunerata proprio per gestire ed  assumere decisioni”.

“Pensare di ridurre tutto ad un numero è una mera utopia”, incalza il Segretario generale della Uilpa. “Al di là del risparmio di tempo per selezionare i soggetti da sottoporre a controllo, l’algoritmo non è uno strumento in grado di assicurare che la lista dei selezionati corrisponda effettivamente a quella dei dipendenti potenzialmente meno virtuosi. L’ennesimo spot elettorale.”

Sollecita Turco: “Noi chiediamo al Governo di preoccuparsi delle cose serie e di porre fine alle lunghissime attese di quel 99,8% di dipendenti onesti, che quotidianamente svolge il proprio dovere. Dunque, rispetto dell’accordo dello scorso 30 novembre per chiudere i contratti nel minor tempo possibile.” 

“Proprio per questo - conclude Turco -  le risorse per i rinnovi contrattuali dei lavoratori del Pubblico Impiego non si toccano! Lo ricordiamo al Ministro dello Sviluppo Economico Calenda che, evidentemente,  non sembra essere a conoscenza degli intendimenti più volte espressi pubblicamente dal Ministro Madia di voler chiudere entro l’anno tutti i rinnovi contrattuali”.

In allegato il comunicato stampa in pdf.

Categorie: Sindacati