Informatica

Notizie tecniche riguardo l'informatica

Aggiornamento microcode processori Intel con opensSUSE 11.1

Intel mette a disposizione il file per aggiornare il microcode dei processori. Questo file è scaricabile da questo indirizzo http://downloadcenter.intel.com/Detail_Desc.aspx?DwnldID=18148. Per aggiornare il microcode, scarichiamo il file che è in formato .gz, lo scompattiamo e lo copiamo con i privileggi di root nella cartella /etc con il nome di microcode.dat. Adesso dobbiamo far in modo che questo file venga caricato all'avvio del nostro sistema, quindi da console:

KDE 4.3 Nepomuk e Strigi in openSUSE 11.1

Dalla versione 4.3 di KDE, il servizio nepomuk-strigi, per la ricerca nei contenuti dei file, può essere abilitata installando questi 2 ulteriori pacchetti:

 

  1. openjdk-devel
  2. soprano-backend-sesame

Per installare l'ultima versione di soprano bisogna aggiungere il seguente repository:

http://software.opensuse.org/ymp/KDE:KDE4:Factory:Desktop/openSUSE_11.1/....

Evitare di reinstallare Windows XP dopo un cambio di scheda madre

Si tratta di un trucco NON nuovo, sul Forum se ne era già parlato da qualche anno, ma alcune volte la procedura risultava non funzionante a molti lettori, causa mancanza di un file (isapnp).
Per questo motivo abbiamo deciso di semplificarla e di metterla online.

Sicurezza - nuovi attacchi con PDF maligni

Sicurezza

Scoperti centinaia di domini web dai nomi decisamente espliciti, stati sfruttati per provocare l'esecuzione di codice dannoso sui sistemi degli utenti.
G DATA, software house tedesca con esperienza ventennale nell'area della sicurezza, ha denunciato la scoperta - nel corso degli ultimi giorni - di centinaia di domini web dai nomi decisamente espliciti che sono stati sfruttati per provocare l'esecuzione di codice dannoso sui sistemi degli utenti sprovvisti delle patch di sicurezza per Adobe Reader.

Sicurezza - Patch anche per Adobe Reader

Sicurezza

Contestualmente agli aggiornamenti di Microsoft arrivano anche quelli di Adobe, che sembra aver scelto la stessa scansione temporale per le proprie patch.
Anche Adobe sembra aver abbracciato il secondo martedì del mese come giornata deputata al rilascio di patch ed aggiornamenti di sicurezza per i suoi prodotti.

Sicurezza - Record di bachi corretti per Microsoft a Giugno 2009

Sicurezza

Il rilascio di questo mese conta 31 vulnerabilità risolte attraverso 10 aggiornamenti. Coinvolti Windows, Internet Explorer e Office.

Sicurezza - attenti ai commenti su YouTube

Sicurezza

Secondo il produttore di antivirus Panda, molti i commenti che contengono link a siti infetti da malware.

Secondo un’analisi presentata da Panda Security, sono al momento oltre 5.000 i video pubblicati su YouTube con commenti che contengono link a pagine sviluppate per distribuire malware tra gli inconsapevoli navigatori.

Sicurezza - Gumblar all'attacco di Google

Sicurezza

Aumentati nell'ultima settimana i siti infettati che contengono link maligni nei risultati del motore di ricerca.

Sicurezza - Rilasciato l'aggiornamento per Acrobat Reader

Sicurezza

Come anticipato Adobe ha rilasciato l'aggiornamento per Acrobat Reader per risolvere il problema con Java.

Adobe ha rilasciato un security update per Adobe Reader e Acrobat per i sistemi operativi Mac OS X, Windows e Unix.

L’aggiornamento è volto a risolvere una grave vulnerabilità individuata in Javscript che poteva determinare la chiusura inaspettata delle applicazioni e l’esecuzione di un codice “malicius” da parte di un hacker.

Sicurezza - Un solo aggiornamento Patch Day Microsoft di maggio

Sicurezza

Un unico aggiornamento destinato a PowerPoint, per le versioni incluse in Office 2000, XP, 2003 e 2007.

Come anticipato nei giorni scorsi, il "patch day" del mese di Maggio è molto leggero. Microsoft ha infatti rilasciato un unico aggiornamento destinato a PowerPoint, per le versioni incluse in Office 2000, XP, 2003 e 2007. Nel caso in cui l'utente abbia installato una delle versioni citate della suite Office, l'aggiornamento è da considerarsi ad elevata criticità.

Condividi contenuti