Guide tecniche

RAID software con Windows XP

Windows XP non prevede la possibilità di utilizzare array di dischi configurati come RAID software. Tale funzionalità viene infatti riservata, dai sitemi operativi Microsoft, alle sole licenze Server. In Windows XP esiste tuttavia la possibilità di modificare tre file di sistema per abilitare queste funzioni RAID.

Wake on Lan da riga di comando

Per accendere un computer dotato di sistema Wak On Lan da console utilizzando una distro openSUSE, bisogna prima di tutto installare il pacchetto wol con Yast, poi da riga di comando:

nico # wol -v xx:xx:xx:xx:xx:xx

 

 

 

Linksys WAG54G v2 - problemi porte switch

Il Linksys WAG54G v2 soffre di un problema legato alle porte dello switch. Succede, infatti, che dopo qualche tempo queste porte danno segni di cedimento e cominciano a non funzionare più (il S.O. segnala un errore che indica il cavo di rete scollegato). L'inconveniente, che non è legato al cavo ma ad un guasto dello switch, in alcuni casi può essere superato forzando la scheda di rete del PC a lavorare a 10 Mbps anzichè a 100 Mbps.

Guida all'hardware dei computer Lenovo

Un link dove sono presenti tutte le guide tecniche, compresi i video esplicativi, su come disassemblare e riassemblare la maggior parte dell'hardware Lenovo.

Link: Service Lenovo

Software Raid 1: configurazione e verifiche

Introduzione

Questa guida, intende aiutare l'utente a verificare e rifinire la configurazione di un SOFTWARE-RAID-1 su Debian Sarge a seguito di un'installazione raid effettuata al momento del partizionamento, ed a verificarne l'effettiva efficacia in caso di problemi ad uno dei due dischi avvalendosi di grub come strumento di aiuto in casi di emergenza.

YouTube Hack: Visualizzare Video In Alta Risoluzione e Spostare Il Fotogramma Iniziale

Un paio di trucchi utili per manipolare la gestione dei video di YouTube

Ecco un paio di trucchi veloci per intregrare i video di YouTube nei tuoi post ad alta risoluzione e per spostare il fotogramma di avvio del video all'istante desiderato.

Come visualizzare i video in alta risoluzione

Questo codice visualizza il filmato in basso:

Installare chiavetta USB DVB Toshiba e Lite-ON

Per vedere i programmi TV utilizzeremo Kaffeine che supporta benissimo il DVB.
La chiavetta USB DVB della Toshiba utilizza lo stesso chip della chiavetta Lite-ON. Il kernel della OpenSuse 11 ha tutto il necessario per utilizzare la chiavetta DVB in questione, ci serve solo il firmware che troviamo a questo indirizzo:

wget http://www.linuxtv.org/downloads/firmware/dvb-usb-dibusb-6.0.0.8.fw

Questo file lo spostiamo nella directory /lib/firmware/, quindi

Come installare le estensioni di OpenOffice 3 su Opensuse 11

Come ben sapete su OpenOffice è possibile installare nuove estensioni tramite Strumenti -> Gestioni estensioni... Li troviamo un link per scaricare ulteriori estensioni, oppure è possibile installarli da file (.oxt). Può capitare però che certe estensioni non si installino, per risolvere questo problema è necessario inserire nel file .bashrc dell'utente il percorso per le librerie necessarie per l'installazione.

vi ~/.bashrc

Inserire questa riga alla fine del file

Codec con OpenSuSe 11

Prima di tutto bisogna aggiungere i repository della comunità.
Da Yast ---> Sorgenti di installazione ---> Aggiungi ---> Sorgenti di installazione comunità.
Aggiungere i repository di :

  1. Packman
  2. Videolan

Installare con Yast ---> Gestione pacchetti

libdvdcss dal repository Videolan.

Andare nuovamente in Yast ---> Sorgenti di installazione e disabilitare il repository Videolan.

Adesso torniamo in Yast ---> Gestione pacchetti ed installiamo :

Restore da una sequenza di file .tgz con cat e tar

In questo tutorial descriveremo come dopo aver effettuato un backup con
tar
e split possiamo fare il restore dei dati.
Il comando da utilizzare è il seguente:


cat 'directory sorgente'/*.tgz.*|tar zxvf - -C 'directory destinazione'

In questo modo tutti i file .tgz verranno letti dal comando cat e passati al comando tar dove c'è il trattino.

Condividi contenuti